Empoli-Udinese 2-1 (Video Gol Highlights Serie A). Zajc e Caputo regalano la seconda vittoria ai toscani

Pubblicato il autore: Domenico Di Gennaro Segui

Empoli – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Successo all’esordio per il nuovo allenatore dei toscani Giuseppe Iachini. Al Castellani l’Empoli si aggiudica per 2-1 la sfida salvezza contro l’Udinese e festeggia la seconda vittoria in questo campionato dopo quella ottenuta contro il Cagliari alla prima giornata. Un Empoli spesso convincente nelle presazioni ma poche volte in grado di raggranellare punti, oggi si è dimostrato cinico e determinato nel volere ottenere i tre punti. Per l’Udinese, nonostante le molte occasioni avute, si tratta di una brutta sconfitta che inguaia la situazione del tecnico Velazquez, ora a rischio esonero. La squadra friulana ha ottenuto appena un punto nelle ultime sette partite e l’addio dell’allenatore spagnolo potrebbe già concretizzarsi in questi giorni.

VIDEO GOL HIGHLIGHTS EMPOLI-UDINESE 2-1 | SERIE A

EMPOLI-UDINESE, PRIMO TEMPO – Il neo-allenatore dell’Empoli Iachini conferma per 10/11 la formazione che è scesa in campo contro il Napoli. Unico cambio, Zajc al posto di Ucan. In attacco confermatissimo il miglior marcatore dei toscani Caputo, supportato da Zajc e Krunic. Anche Velazquez conferma la formazione che ha perso a Udine contro il Milan, salvo l’ingresso in difesa di Wague al posto di Opoku. Nel primo tempo più Udinese che Empoli. Friulani già pericolosi al 7′ con una semirovesciata alta di Lasagna, lasciato solo al centro dell’area di rigore. Ancora Lasagna al 25′, sugli sviluppi di un contropiede, coglie una traversa incredibile su assist di De Paul. Un minuto dopo il portiere dell’Empoli Provedel si oppone sul sinistro ravvicinato di Pussetto. Nei primi trenta minuti di partita Empoli non pervenuto dalle parti di Musso. Al 33′ ancora Provedel si esalta sul destro all’incrocio di Stryger Larsen. Ma al 41′ la formazione di Iachini si sveglia dal torpore e passa in vantaggio. Triangolazione perfetta tra Krunic, Caputo e Zajc, con quest’ultimo che riceve dall’attaccante un assist al bacio e insacca il pallone alla destra di Musso per l’1-0. Reagisce l’Udinese prima dell’intervallo con un destro di Pussetto ancora una volta neutralizzato da Provedel. Primo tempo a forti tinte bianconere, ma in vantaggio ci sono i toscani.

Leggi anche:  Le prime dichiarazioni su Instagram di Christian Eriksen

EMPOLI-UDINESE, SECONDO TEMPO – Nella ripresa le squadre rientrano in campo senza aver effettuato nessun cambio. Al 51′ l’Empoli raddoppia. Calcio d’angolo battuto da Zajc, spizzata di Krunic, sul secondo palo si avventa Caputo che deposita il pallone alle spalle di Musso, con la convalida della goal-line technology. Sesta rete in questo campionato e terza consecutiva per il bomber dell’Empoli. Al 60′ primo cambio per Iachini, che fa entrare La Gumina al posto di Zajc. Velazquez opera la prima sostituzione quattro minuti dopo con Machis al posto di Samir. Al 67′ l’Udinese rischia di subire il 3-0, ma Musso è bravo a deviare il tiro dalla distanza del centrocampista empolese Traore. Al 78′ calcio di rigore in favore dei friulani per un contatto tra Maietta e Lasagna avvenuto a ridosso dell’area di rigore. L’arbitro Giacomelli decide di consultare il VAR e assegna il penalty dopo aver visto che il fallo è stato commesso sulla linea. Dal dischetto si presenta De Paul che, però, calcia alto sopra la traversa. Tre minuti dopo l’Udinese riesce ad accorciare le distanze. Cross di Machis dalla sinistra, sul secondo palo c’è Pussetto che al volo fa 2-1. Seconda rete stagionale per l’argentino. L’Udinese si spinge in avanti alla ricerca del pareggio e all’89’ ci va vicinissimo. Provedel compie un autentico mircaolo su una conclusione a botta sicura del neo-entrato D’Alessandro. Il risultato, però, non cambia. Empoli che aggancia l’Udinese a quota 9 punti e ottiene punti fondamentali in ottica salvezza.

Leggi anche:  Sky, DAZN, Eleven Sports? Dove vedere Copa America 2021 in tv e in streaming, 47^ edizione Brasile

TABELLINO
Marcatori: Zajc 41′ (E), Caputo 51′ (E), Pussetto 81′ (U)

Empoli (4-3-1-2): Provedel; Di Lorenzo, Maietta, Silvestre, Antonelli; Acquah, Bennacer, Traore (dal 45’ s.t. Veseli); Krunic (dal 37’ s.t. Brighi); Zajc (dal 15’ s.t. la Gumina); Caputo. All. Iachini
Udinese (3-4-2-1): Musso; Wague, Ekong, Samir (dal 19’ s.t. Machis); Ter Avest (dal 38’ s.t. D’Alessandro), Fofana, Mandragora, Stryger Larsen; De Paul; Pusseto, Lasagna. All. Velazquez

Arbitro: Giacomelli

  •   
  •  
  •  
  •