Juventus-Valencia, Allegri e Cancelo: “Vogliamo la qualificazione”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui

Massimiliano Allegri – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Alla vigilia della sfida di Champions League contro il Valencia, Allegri e Joao Cancelo sono intervenuti nella consueta conferenza stampa pre match. Il tecnico della Juventus parla delle difficoltà della partita: “Domani cerchiamo di passare il turno, e provare a prendere il primo posto in classifica la prossima partita. Il Valencia è cresciuto ultimamente, soprattutto a livello mentale. La squadra spagnola è solida e gioca molto bene sulle ripartenze, Contro di loro non sarà facile, soprattutto perché vedono ancora la possibilità di passare il turno. Dobbiamo stare attenti se non vogliamo ritrovarci nella stessa situazione della partita contro lo United”.

Per quanto riguarda la formazione della Juventus che affronterà il Valencia, Allegri non si sbilancia. Di certo ci sarà Dybala titolare: “Rientrano Matuidi e Chiellini. De Sciglio ha preso un colpo, non so se rientrerà in panchina o no. Dybala sarà in campo, da lui, così come da tutta la squadra, mi aspetto tanto”. Dopo un periodo di disordine, nel mese scorso, adesso sembra tornata la stabilità, anche il tecnico conferma: “Siamo migliorati nella manovra, l’abbiamo velocizzata, ma dobbiamo ancora crescere e ci stiamo lavorando”.

Con Allegri, in conferenza stampa, c’era anche Joao Cancelo, ex giocatore del Valencia. Queste le impressioni del portoghese: “La partita contro lo United è stata strana, abbiamo avuto tante occasioni, giocando meglio di loro, ma abbiamo perso. Il calcio è strano, a volte è così. Domani contro il Valencia sarà difficile, è una squadra che gioca bene: ha ottime individualità ed è molto organizzata come collettivo. Giocare gare del genere è sempre speciale, e lo sarà in particolare per me, visto che ho giocato lì per 3 anni. Le emozioni andranno messe da parte, perché ci servono i 3 punti“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Austria-Macedonia del Nord, streaming e diretta tv in chiaro Rai Sport?