Lecce-Cremonese 2-0 (Video Gol Highlights Serie B). I salentini salgono al 3° posto solitario

Pubblicato il autore: Domenico Di Gennaro Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Il Lecce batte la Cremonese per 2-0 al Via del Mare e vola al terzo posto in classifica, a -1 dal Pescara e a tre punti dal Palermo capolista. Seconda vittoria consecutiva per la squadra di Liverani che si proietta a ridosso della zona promozione e si conferma come la migliore neopromossa della Serie B. Prima sconfitta, invece, per i grigiorossi sotto la gestione Rastelli, subentrato la scorsa giornata all’ex-tecnico Mandorlini. Continua così il tabù trasferta per la Cremonese, mai vincente fuori dallo Zini.

LECCE-CREMONESE 2-0, VIDEO GOL HIGHLIGHTS | SERIE B
https://www.youtube.com/watch?v=DeOWQsMOMC8

LECCE-CREMONESE, PRIMO TEMPO – Primo tempo piuttosto noioso e privo di occasioni degne di nota. Al 4′ contatto dubbio nell’area della Cremonese con l’attaccante leccese La Mantia che si lascia cadere su un presunto contatto con il difensore grigiorosso Mogos. L’arbitro non ravvisa alcunché e lascia proseguire. Al 29′ Carretta calcia dal limite dall’area ma la palla sorvola la traversa della porta difesa da Vigorito. Al 38′ ancora Cremonese con Castrovilli che cerca spazio in area di rigore ma il suo tiro debole è facile preda del portiere. Due minuti dopo il leccese Venuti pennella un cross per Scavone che sfiora soltanto di testa. Al 41′ ultima occasione del primo tempo per la Cremonese con Brighenti che si insinua nell’area avversaria ma il suo tiro viene intercettato senza patemi da Vigorito. Si chiude così una prima frazione soporifera in cui le due squadre hanno preferito non farsi del male.

Leggi anche:  Roma, al via l'accelerata per l'attaccante svedese

LECCE-CREMONESE, SECONDO TEMPO – La ripresa si dimostra sicuramente più vivace. Al 51′ il Lecce va vicino al gol con un bolide di Calderoni dalla distanza, ma un ottimo Ravaglia devia il pallone in calcio d’angolo. Quattro minuti dopo Armellino spennella per Mancosu, controllo e sinistro dal limite dell’area che finisce, però, alto. Il Lecce con il passare dei minuti diventa sempre più padrone del campo. E al 64′ i salentini vanno in vantaggio. Calderoni cross sul secondo palo dove c’è Falco, che si fa ribattere il primo tiro da Ravaglia ma non il secondo, che finisce in rete. 1-0 per il Lecce e quarto gol in stagione per Falco. I padroni di casa continuano a spingere e dopo due occasioni al 67′ e al 68′ con Mancosu e Scavone trovano il raddoppio. Al 78′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo da destra battuto da Petriccione, si inserisce di testa La Mantia che insacca la rete del 2-0, complice anche una deviazione di un giocatore della Cremonese. Il Lecce prova a dilagare con Haye all’83’ ma senza successo. La Cremonese si rivede solo all’86’ con un tiro innocuo dalla distanza di Strefezza. Possono festeggiare gli 8000 presenti al Via del Mare per un Lecce formato promozione.

Leggi anche:  Dopo il rifiuto al Barcellona, il portiere si accasa in serie B!

LECCE-CREMONESE, TABELLINO
Marcatori:
64′ Falco (L), 78′ La Mantia (L)

Lecce (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Armellino (80′ Haye), Petriccione, Scavone; Mancosu (94′ Arrigoni); Falco (76′ Palombi), La Mantia. All. Liverani
Cremonese (4-3-2-1): Ravaglia; Mogos, Claiton, Terranova, Migliore; Croce (70′ Piccolo), Greco, Arini; Carretta (79′ Strefezza), Castrovilli (79′ Emmers); Brighenti. All. Rastelli

Ammoniti: Armellino (L), Claiton, Brighenti (C)
Arbitro: Serra

  •   
  •  
  •  
  •