Inter, Icardi: “Voglio vincere qui. Interesse Juve? Ho sentito qualcosa”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui

Foto Getty Images© per SuperNews

Mauro Icardi, capitano dell’Inter, è sempre più legato alla sua squadra. Nulla sembra poter rompere questo legame, neanche interessi di squadre importanti. A ribadirlo è lo stesso attaccante argentino durante l’ultima intervista rilasciata al Corriere dello Sport: “Ma pensato di andare via dall’Inter, ho sempre chiarito i miei obiettivi: il primo, quello di tornare in Champions League, e l’abbiamo raggiunta. Il secondo, vincere qualcosa con l’Inter. Il nostro direttore sportivo ha messo su una bella squadra, nonostante non potesse spendere tanti soldi”. 

Tanti i club importanti sulle sue tracce, a quanto pare anche la Juventus, l’argentino lo conferma ancora una volta: “Qualcosa ho sentito sulla Juventus e l’interesse nei miei riguardi, ma sai, io sono sempre l’ultimo a sapere queste cose, perché io ho un solo interesse: fare bene il mio lavoro. Puoi chiederlo a Wanda e Piero, la cosa che più amo è giocare a calcio, è un privilegio, il lavoro che sognavo”. L’amore per il calcio e per l’Inter lo dimostra ogni giorno, lavorando tantissimo, Maurito racconta: “Sono tornato da Londra, in seguito al match della Champions, alle sei del mattino. Sono andato subito nelle vasche di acqua fredda per ridurre l’ematoma al quadricipite. Voglio recuperare in fretta e giocare subito“. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Romero sposa l'Atalanta: "Voglio rimanere a Bergamo: non vedo l'ora di essere riscattato. Su Gasperini..."