Atalanta-Juventus, Zapata oscura Cristiano Ronaldo

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui


Ed anche il sogno triplete per la super Juventus che sta dominando in campionato, è sfumato quest’anno. Sembra una maledizione per la società bianconera, seguire quell’obiettivo, che in Italia, riuscì all‘Inter nel 2010. Una brutta Juventus per essere quella che viaggia a più 11 sul Napoli, ma qualcosa si era intravisto nella trasferta di Roma, con la Lazio, che dopo aver dominato per 75 minuti, si fece sorpassare da Cancelo e Cristiano Ronaldo. Protagonista della serata, il colombiano Duvan Zapata, che sta passando un momento magico. Gol in continuazione, per l’ex attaccante di Napoli, Udinese e Sampdoria, che con la maglia dell’Atalanta, sta distruggendo le difese avversarie, e ieri, non ha perdonato nemmeno la favorita Juventus, che dopo 4 anni non potrà vincere la Coppa Italia. Zapata, per una serata, batte il quotato Cristiano Ronaldo, che ieri sembrava spaesato, per l’ottima gara della squadra di Gasperini, che ora affronterà la Fiorentina in semifinale, che ha letteralmente umiliato la Roma al Franchi per 7-1.  E Allegri? Il tecnico bianconero, espulso dall’arbitro Pasqua per aver inveito contro il direttore di gara dopo un fallo non fischiato a Dybala, è preoccupato per le condizioni di Chiellini e Bonucci, anche in vista dell’importante gara d’andata del Wanda Metropolitano di Madrid con l’Atletico. Sappiamo che il vero obiettivo è la Champions, un’eliminazione, sarebbe un fallimento.

Leggi anche:  Thiago Motta dopo la sconfitta contro la Samp: "Pensiamo già alla prossima partita. Nzola sta tornando in condizione"
  •   
  •  
  •  
  •