Calciomercato Inter, Perisic verso l’Arsenal: scambio con Ozil?

Pubblicato il autore: Paolo Lora Lamia

Perisic-Inter: possibile addio a gennaio. L’esterno offensivo croato, protagonista di una prima parte di stagione non all’altezza, sta vivendo l’ultimo periodo da separato in casa, come conferma la panchina contro il Torino. Negli ultimi giorni della sessione invernale di mercato, per lui potrebbero aprirsi le porte della Premier League. L’Arsenal è infatti interessata al croato e, per assicurarselo, potrebbe proporre ai nerazzurri Mesut Ozil (in uscita dai Gunners).

La situazione, però, appare decisamente complicata. Innanzitutto, dalla società nerazzurra non arrivano segnali di apertura per un’eventuale cessione di Perisic. Dopo una cena andata in scena ieri sera tra la dirigenza interista e il tecnico Luciano Spalletti, l’amministratore delegato Beppe Marotta ha proprio parlato di questa eventualità: “Non è facile trattenere chi non vuole restare. Al momento, però, non è arrivata nessuna offerta e quindi non ci sono i presupposti per una cessione. In questo mercato ci sono stati pochi movimenti interessati, mentre non mancano i giocatori scontenti: sta a noi gestire la situazione”.

PERISIC PER OZIL? SOLO A CERTE CONDIZIONI

La pensano diversamente i tabloid inglesi, sia per quanto riguarda le poche possibilità di vedere Perisic all’Arsenal sia riguardo al presunto disinteresse dell’Inter nei confronti di Ozil. Secondo quanto riporta il Daily Star, la società nerazzurra accetterebbe di buon grado la trattativa, ma solo se conclusa con uno scambio di prestiti. Inoltre, l’Arsenal dovrebbe pagare metà dell’ingaggio percepito attualmente da Ozil (21 milioni di euro lordi). Cifra non da poco per il club londinese, che porterebbe non all’acquisto immediato di Perisic ma ad un suo arrivo in prestito per poi riscattarlo in estate.

Leggi anche:  Il derby va all'Inter, Milan deludente e spento: esonero per Pioli?

Saranno giorni caldi in casa Inter, dunque, quelli che mancano alla fine del mercato invernale. Per i nerazzurri ci sono due strade: provare a coinvolgere nuovamente Perisic nel progetto portando a termine la stagione o privarsi di lui puntando su un giocatore più voglioso di indossare la casacca interista.

  •   
  •  
  •  
  •