I tifosi della Lazio chiedono al loro mister piu’ coraggio

Pubblicato il autore: Mario Puzzilli

Facendo un giro sui social la rabbia dei tifosi biancocelesti non è smaltita però a freddo è più ragionata la protesta contro i giocatori che quest’anno non riescono a giocare contro le grandi ma soprattutto i tifosi maturi se la prendono con il loro allenatore reo di non osare neanche quando gli avversari sono decimati da infortuni e squalifiche.
Si perché i tifosi ripensando alla partita è al momento che è entrato Corre a hanno visto un’altra Lazio, più pericolosa davanti con più movimenti e allora adesso si chiedono perché non provarci prima, non si può sempre aspettare di andare in svantaggio e specialmente ieri sera che al Napoli mancava la spina dorsale della squadra contando le assenze in contemporanea di Allan Hamsik e Khoulibaly.
Secondo molti mister Inzaghi avrebbe dovuto osare e cercare di mettere in difficoltà dall’inizio la difesa partenopea e chissà poi casomai a partita inoltrata si potevano apportare modifiche anche difensive.
È l’ennesima occasione sprecata e partita persa contro una grande e questo sembra essere un sigillo di riconoscimento per i biancocelesti quest’anno.
Ora poi bisogna pensare subito alla prossima contro la Juventus e senza difesa titolare chissà cosa dovrà inventarsi Inzaghi anche perché più di qualche tifosi biancoceleste si sta convincendo che con questa mentalità si potrà fare solo bella figura ma non si vincerà mai niente.

Leggi anche:  Problemi per Tim: derby a rischio? Dazn cerca la soluzione
  •   
  •  
  •  
  •