Inter, Cedric si presenta: “Io diverso da Cancelo. Arrivo in una grande squadra, mi sento al 100%”

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

Inter, il nuovo acquisto Cedric Soares risponde alle domande dei giornalisti. Il terzino destro portoghese, arrivato in prestito con diritto di riscatto dagli inglesi del Southampton, è per il momento l’unico arrivo in casa nerazzurra. Interpellato dalla stampa al Suning Training Centre, Cedric si è presentato così ai tifosi interisti: “L’impressione è molto buona, sto imparando molto su questa squadra. A gennaio il mercato è molto veloce. Da tempo so che poteva essere una possibilità, poi l’accordo è arrivato velocemente. Sono qui al 100%. Lavoro duramente, sto imparando molto da tutti e tutti mi stanno aiutando. Sono pronto per essere un’opzione per l’allenatore. Ho giocato più a destra in carriera, qualche partita a sinistra l’ho fatta. Ma se mi mettono a giocare attaccante lo faccio. Oppure portiere, basta avere i guanti. L’importante è fare la cosa migliore per il club”.

Cedric non è il nuovo Cancelo. Il terzino portoghese ha parlato così ai giornalisti che lo accostano per caratteristiche tecniche al suo connazionale ora alla Juventus: “Cancelo é un grande giocatore, ha caratteristiche diverse. Ha giocato ala in passato, io sono stato centrocampista. Ho le mie caratteristiche. Forse io resto più indietro e scelgo diversamente il tempo per spingere. Siamo totalmente differenti. Vedremo in campo”. 

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Consigli fantacalcio 9.a giornata: due big match in arrivo
Tags: