Sampdoria, Ferrero ricorda Garrone: “Ha illuminato la storia della nostra Sampdoria”

Pubblicato il autore: Walther Bertarini


Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero ha voluto ricordare il suo predecessore Riccardo Garrone con un tweet: “Un uomo non muore mai se c’ è qualcuno che lo ricorda: ed è forte in tutti il pensiero di Riccardo Garrone che ha illuminato la storia dell’industria italiana e non solo quello della nostra Sampdoria. Un grande abbraccio con rispetto a tutta la famiglia, oggi e sempre grazie.”

Parole di cordoglio dell’attuale presidente blucerchiato che ha voluto ricordare con grandi parole il suo predecessore autore di tante soddisfazioni per i tifosi. Ricordiamo quando prelevò la società da Mantovani riportandola nelle zone gloriose del calcio tra cui diverse partecipazioni in Europa League e soprattutto quella stupenda cavalcata che portò la Sampdoria a partecipare ai preliminari di Champions League nel 2010 persi per un soffio ai supplementari contro il Werder Brema grazie alle magie di Cassano e Pazzini.  Soprattutto l’abilità nel farsi aiutare da uomini preziosi come Beppe Marotta. Nel mezzo qualche delusione come la retrocessione in serie B il litigio con Cassano e la cessione dello stesso, la vendita di Pazzini el’ingaggio di Cavasin. Nonostante tutto è riuscito a riportare la squadra in serie A dopo la vittoria nei play off contro il Varese grazie a Beppe Iachini tecnico esperto in queste situazioni. Il suo merito più grande è anche quello di aver lasciato la società finanziariamente solida con bilancio in attivo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Liste UEFA delle 7 squadre italiane in Europa: presenti, assenti e cambi
Tags: