Juventus, Emre Can: “Non possiamo subire 3 gol, il Parma una lezione”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


In vista della gara contro il Sassuolo, la Juventus va avanti ma pensa anche all’ultimo match, quello contro il Parma dove ha subito ben tre gol e pareggiando 3-3. Durante la sfida sono stati evidenti i problemi in difesa, causati soprattutto dalle grandi assenze, Chiellini-Bonucci-Barzagli. A 12 giorni dall’importante sfida di Champions League contro l’Atletico Madrid, i bianconeri provano a concentrarsi per tornare al top della forma sia fisica che mentale, venute a mancare nel mese di gennaio.

A parlare del momento particolare della Juventus è Emre Can, intervistato dai microfoni di Sky: “In Italia le squadre sono tutte preparate tecnicamente. In Inghilterra si gioca un calcio più veloce, ma qui è più complicato segnare. Da gare come quella contro il Parma bisogna solo imparare. Abbiamo fatto un buon possesso palla, e anche se abbiamo fatto tre gol, non possiamo concedere lo stesso agli avversari. In questo periodo dobbiamo lavorare di più in difesa. Ovviamente è meglio sbagliare in gare come queste che più vanti in stagione”.

La Juventus, domenica è impegnata in trasferta contro i neroverdi, una sfida non facile, per continuare a mantenere il vantaggio sulle inseguitrici, prima su tutte il Napoli, a +9. Segue poi la sfida contro una delle squadre più in difficoltà della Serie A, il Frosinone, poi big match di Champions.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Telecronisti Serie A, 9.a giornata: il palinsesto di Sky e DAZN