Mauro punge Hamsik: “Vergognosa mancanza di rispetto ai tifosi”

Pubblicato il autore: Francesco Moscato

Hamsik, come si sa, lascerà il Napoli, ed i suoi tifosi, dopo 12 anni in maglia azzurra, tra gol, record e soddisfazioni raggiunte con i partenopei. A qualcuno, non è piaciuta la scelta di lasciare la squadra a febbraio, noi sappiamo che il centrocampista slovacco, stava pensando alla Cina, già da un anno, dopo la perdita del Tricolore della scorsa stagione. Forse Marek, non aveva più stimoli? l’emergenza di qualche giovane come Fabian Ruiz lo ha messo un po’ in disparte? oppure i 9 milioni offerti dal Dailin, sono irrinunciabili? Fatto sta, che non è mancata, come sempre una fastidiosa frecciata. Questa volta, protagonista, è l’ex calciatore di Juventus e Napoli, Massimo Mauro, che non aveva molto spazio con Maradona e Zola, che nella trasmissione Quelli che il calcio ha evidenziato il “vergognoso rispetto di Hamsik nei confronti dei napoletani, poteva dirlo una settimana prima”. Beh, ognuno ha la sua idea, ma Hamsik, non è il primo ad andare in un altro ambiente, a finire la sua carriera a riempirsi le tasche. Potremmo fare una lista infinita: da Pelé ai Cosmos negli Usa, Beckham, Pirlo, Gerrard, Ibrahimovic, Cannavaro, e cosi via. Appare proprio come una frecciata ben voluta al leader della Slovacchia e icona dei tifosi del Napoli.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Coppa Italia di Serie D: il Lamezia Terme ai quarti di finale