Squalificati Serie A 26° turno: Duncan l’unico a ricevere il rosso. Sanzionate Frosinone e Sassuolo

Pubblicato il autore: Gaetano Masiello Segui


Squalificati Serie A: gli assenti del prossimo turno. Come ogni martedì si attende il comunicato del Giudice Sportivo in merito agli squalificati del prossimo turno di campionato che si giocherà nel prossimo weekend. Turno di campionato che verrà inauguato alla ‘Sardegna Arena’ tra Cagliari ed Inter, mentre il big match si disputerà domenica sera al ‘San Paolo’ tra Napoli e Juventus, gara che chiuderà questo turno di campionato.

Squalificati Serie A: gli assenti della 26.a giornata di campionato

Squalificati Serie A. Nel turno di campionato appena concluso l’unico calciatore ad essere espulso è stato il centrocampista del Sassuolo Duncan, espulso nel match disputato dai neroverdi al Mapei Stadium contro la Spal, Duncan che salterà il prossimo turno di campionato che il Sassuolo giocherà sabato alle 18 a San Siro contro il Milan. Oltre all’espulso Duncan, sono quattro i giocatori sanzionati dal Giudice Sportivo: Deiola del Cagliari; Ekdal della Sampdoria; Hetemaj del Chievo e Pulgar del Bologna, tutti squalificati per un turno.
Il cagliaritano Deiola è stato ammonito nel match contro la Sampdoria per condotta scorretta nei confronti di un avversario e salterà l’anticipo di venerdì sera contro l’Inter; il sampdoriano Ekdal è stato ammonito nel match di domenica scorsa contro lo stesso Cagliari e salterà l’impegno dei blucerchiati nella trasferta di Ferrara contro la Spal di Semplici; Hetemaj ha ricevuto l’ammonizione nel match del suo Chievo contro il Genoa e salterà la trasferta di Torino contro i granata ed infine Pulgar è stato ammonito nel match contro la Juventus e salterà l’incontro della squadra di Mihajlovic contro l’Udinese, importante scontro salvezza. Per quanto riguarda le società, sono state sanzionate il Frosinone ed il Sassuolo, i ciociari dovranno pagare una multa di 5.000 € poichè i propri sostenitori hanno lanciato diversi oggetti nel match perso contro la Roma; mentre i neroverdi dovranno pagare una multa di 3.000 € per la presenza di persone non addette all’interno degli spogliatoi del Mapei Stadium che rivolgeva offese nei confronti della terna arbitrale.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juric dopo la vittoria contro il Genoa: "Il rientro degli attaccanti fondamentale. Su Belotti..."