Udinese, nuovo cambio in panchina: via Nicola, torna Tudor

Pubblicato il autore: Walther Bertarini


Davide Nicola non è più l’allenatore dell’Udinese. Lo ha annunciato la società bianconera attraverso un comunicato in cui si ringraziano tecnico e staff per l’impegno e dedizione profusi in questi mesi augurando lorole migliori fortune professionali.

Nicola era subentrato a Velazquez il 12 novembre sempre durante la sosta per le Nazionali e l’impatto era stato più che buono con l’ 1-0 sulla Roma con rete di De Paul: poi una serie di risultati altalenanti totalizzando nel computo 4 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte. A nulla sono valsi i successi in chiave salvezza contro Cagliari, Chievo e Bologna; le sconfitte contro Juventus e Napoli con 8 goal subiti sono state la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso e non solo. La società del presidente Pozzo ha rilevato come la squadra ultimamente avesse perso le certezze e i consigli dell’allenatore soprattutto il rendimento sotto le aspettative di alcuni elementi fondamentali proprio come De Paul, Lasagna e Fofana. Dal momento che la zona retrocessione dista solo un punto, col Bologna che si è fatto sempre più minaccioso, si è deciso nuovamente di dare un’altra scossa; al suo posto potrebbe essere richiamato Igor Tudor che ha allenato i friulani nell’ultima parte della stagione scorsa subentrando a Massimo Oddo ( reduce da 11 sconfitte consecutive). In quel frangente riuscì a salvare in “zona Cesarini” i friulani ottenendo i successi contro l’Hellas Verona già retrocesso e proprio contro il Bologna ormai in vacanza. All’ex giocatore della Juventus di nuovo il compito di portare in porto una nave che sta imbarcando acqua.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Lazio-Atalanta: le scelte di Sarri e Gasperini
Tags: