Manolas-Koulibaly, il Napoli alza un muro in difesa

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Il Napoli, con il pronto arrivo di Kostas Manolas, sta davvero costruendo una difesa di ferro, se non un muro. Vicino a Kalidou Koulibaly, miglior difensore della scorsa stagione, Carlo Ancelotti, avrà probabilmente la difesa più forte del campionato, insieme a quella della Juventus, e dell’Inter.
Un bel passo avanti, quello della società azzurra, che con questo acquisto, rinforza il reparto arretrato, candidandosi per il momento come una delle favorite per contrastare il potere juventino.
E’ soddisfatto Ancelotti? pensiamo di sì, con l’addio di Albiol, il Napoli, non ha perso tempo, ed ha preso il greco, forte di testa, spesso capace di segnare gol, di forte personalità. Quello che serve agli azzurri, che in partite decisive, soprattutto in Europa, cade proprio dal punto psicologico. Ora, i tifosi si aspettano il tanto atteso rinforzo in attacco. Ancora nessuna novità per James Rodriguez, richiesto espressamente dal tecnico azzurro, che saprà come sistemarlo nell’albero che probabilmente vedremo nella prossima stagione.

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, probabili formazioni Juventus-Napoli: ecco le scelte di Pirlo e Gattuso

Ma notiamo che in questa sessione di calcio mercato, il Napoli, è molto più attivo rispetto le scorse stagioni, e punta soprattutto a migliorare. Ricordiamo, come negli anni scorsi, si prendevano calciatori giovani, per farli crescere, ma sembra che ora, si vuole soltanto rinforzare.
Altra buona notizia, è il prolungamento del contratto di Fabian Ruiz, che sta facendo un ottimo Europeo under 21 con la Spagna, e cancellazione della sua clausola.

  •   
  •  
  •  
  •