Benfica, “bocciato” Perin! Il nuovo portiere arriva dalla Roma?

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui


Il Benfica ha bruscamente bloccato l’ acquisto di Mattia Perin dalla Juventus. L’ operazione è saltata in seguito alle precarie condizioni fisiche dell’ estremo difensore ex Genoa che, a seguito di un infortunio alla spalla, patito la scorsa stagione e non ancora smaltito, ha superato solo parzialmente le visite mediche col club lusitano.

Una bella “grana” per la Juventus che, convinta di intascare 15 milioni dalla cessione, si ritrova ora con quattro portieri in rosa, e una stagione che inizierà da qui a un mese.

Saltato Perin, il Benfica resta comunque in Italia per il rinforzo tra I pali; rinforzo che potrebbe arrivare direttamente dalla Roma.

Parliamo di Robin Olsen, portiere svedese, classe 1990, arrivato alla Roma lo scorso anno con l’ onere di sostituire Alisson, passato al Liverpool, col quale si laureerá campione d’ Europa.

Leggi anche:  Serie A, la lista delle plusvalenze nel mirino Covisoc: i nomi e le società

Stagione tormentata quella di Olsen, protagonista di non pochi errori tra I pali, e relegato al ruolo di vice-Mirante da Claudio Ranieri.

Con l’ arrivo di Pau Lopez, lo spazio per Olsen rischia di essere ancora piú ridotto, tant’ è che la Roma starebbe cercandogli una sistemazione.

Sul giocatore, sarebbero vigili West Ham e Fenerbache, ma ora sarebbe spuntata la pista Benfica.

A parlare di quest’ interessamento, il giornale portoghese A bola, che sottolinea come il Benfica sia alla ricerca di un portiere di esperienza per il prossimo anno.

Sfumata l’ occasione Perin, per I problemi già menzionati, ecco che una possibile alternativa potrebbe essere Olsen. L’ ingaggio da 1,2 milioni non dovrebbe essere un problema per il Benfica.

Da capire quale sarà la richiesta della Roma che, pagato Olsen 9 milioni lo scorso anno, dovrebbe chiederne almeno 6 per evitare minusvalenze.

  •   
  •  
  •  
  •