Calciomercato Inter: si lavora per Dzeko, Icardi vicino al Napoli?

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui

AS Roma’s Edin Dzeko

Siamo arrivati ormai ad una manciata di giorni dall’inizio del ritiro e la dirigenza interista, dopo i primi quattro acquisti della sessione di mercato, è pronta a regalare ad Antonio Conte altri innesti per rendere la squadra ancora più competitiva .
Tra le prime ufficializzazioni del calciomercato nerazzurro spiccano i nomi di Godin, destinato a diventare un baluardo della difesa di Conte, Lazaro, possibile rivelazione del calciomercato e Stefano Sensi, accolto da molti tifosi con scetticismo per le cifre dell’acquisto ritenute esagerate ma che ha dimostrato nelle ultime stagioni di poter ambire ad una maglia da titolare in una squadra importante come l’Inter.

L’unico reparto in cui ancora non è cambiato molto è certamente l’attacco. L’unica certezza è Lautaro Martinez, il 10 nerazzurro, dopo una parte della scorsa stagione e una Coppa America molto interessante, sembra rappresentare a pieno lo spirito combattivo del proprio allenatore e può ambire ad una maglia da titolare. Colui che è passato da avere un ruolo di punto di riferimento a quello di esubero è certamente Mauro Icardi, su di lui c’è l’interesse mai troppo celato della Juventus e secondo quanto riportato nelle ultime ore da Gianluca Di Marzio, del Napoli.

Leggi anche:  Dove vedere Atalanta-Genoa: streaming e diretta tv Serie A

Per quanto riguarda il discorso relativo alla Juventus, l’Ad nerazzurro, Beppe Marotta, non sembra intenzionato a cedere l’attaccante argentino alla ‘vecchia signora’ se non in cambio di Paulo Dybala. Nelle ultime ore, secondo quanto riportato da Di Marzio, ci sarebbe stato un incontro tra l’entourage del calciatore e Paratici ad Ibiza, proprio per assicurare l’argentino di una futura offerta bianconera.
I bianconeri però prima devono cedere Mandzukic ed Higuain, il destino di quest’ultimo sembra legato a quello di Dzeko e dell’esito della sua trattativa con l’Inter.

Nelle ultime ore però rimbalza forte una voce di un forte interessamento da parte dei partenopei nei confronti dell’ex punta della Sampdoria. Il Napoli sarebbe pronta a presentare all’Inter un’offerta vicina ai 65 milioni di euro e i nerazzurri sarebbero in procinto di accettarla, in modo di avere anche il cash per avere maggiore risorse da impiegare sul mercato.

Leggi anche:  Probabili formazioni Inter-Juventus: Conte quasi al completo, tante assenze per Pirlo

Insomma mai come quest’anno, il marcato estivo può essere il risultato di un effetto domino simile a quello che è avvenuto in questi mesi con gli allenatori ma la dirigenza nerazzurra, in caso di mancata cessione di Icardi, non si vuole far trovare impreparata e sta cercando di assicurarsi i propri obbiettivi di mercato senza contare sulle eventuali cessioni.

Il piano per arrivare a Lukaku e Dzeko

Il primo obbiettivo dichiarato di Marotta e Ausilio è rappresentato dall’attaccante del Manchester United, Romeu Lukaku.
Per l’attaccante belga, la squadra inglese chiede una cifra vicina agli 80 milioni da pagare subito.  L’offerta nerazzurra sarebbe quella di un prestito oneroso biennale fissato ad una cifra vicina ai 15 milioni e un riscatto fissato sui 60/65 milioni più eventuali bonus legati agli obbiettivi raggiunti. Le parti sono ancora distanti ma continuano a trattare, la sensazione è che entro fine mercato la situazione si sblocchi.

Leggi anche:  Dove vedere Lazio - Roma diretta tv e streaming Serie A

Per quanto riguarda il ‘capitolo’ Edin Dzeko, nonostante le complicazioni degli ultimi giorni e le parole di chiusura del nuovo Ad della Roma, la dirigenza nerazzurra appare molto fiduciosa degli esiti positivi della trattativa. In alternativa si pensa a Fernando Llorente, ex attaccante del Tottenham.

  •   
  •  
  •  
  •