De Ligt-Juventus: Ajax incerta sul prezzo del calciatore

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

L’arrivo di Matthijs De Ligt alla Juventus è oramai cosa fatta. Il calciatore – insieme al suo procuratore Mino Raiola – ha raggiunto un’accordo totale con la società bianconera, la quale con ogni probabilità cederà Leonardo Bonucci al Manchester City. Il vero nodo da sciogliere in questa trattativa riguarda il prezzo del cartellino di De Ligt. In queste settimane si è parato di cifre intorno ai 60  70 milioni di euro, ma l’Ajax non è convinta di cedere il classe 1999 per così “poco”. Gli olandesi sono ancora incerti sul da farsi e spinti dall’ondata di prezzi “monstre” sul mercato, molto probabilmente stanno pensando di alzare la posta in palio per l’ambito centrale difensivo olandese.

Le cifre sborsate da vari top club europei in questi anni per i difensori centrali sono assolutamente elevatissime: possiamo pensare al compagno di reparto di De Ligt in nazionale olandese, Virgil Van Dijk, approdato al Liverpool dal Southampton per 85 milioni di euro, oppure Stones, pagato dal City ben 56,5 milioni di euro, finite nelle casse dell’Everton. Sempre in Inghilterra, Maguire del Leicester ha raggiunto un valore di mercato che va oltre i 100 milioni. Tutti questi calciatori hanno un’età ben superiore a De Ligt.

Leggi anche:  Eriksen, l'Inter non ha fretta: novità sul futuro del danese

Trasferimento da 75 milioni?

Proprio per questo motivo, la trattativa non si è ancora conclusa. Le ultime indiscrezioni parlano di un accordo raggiungibile sulla base di 75 milioni di euro, ma gli olandesi spingeranno per arrivare a 80 milioni. In ogni modo, per la Juventus sarà un affare qualora riesca ad acquistare De Ligt a queste cifre. Il trasferimento sarà cosa fatta per la prossima settimana. Il popolo bianconero aspetta il suo nuovo beniamino.

  •   
  •  
  •  
  •