Dramma Mihajlovic: leucemia acuta mieloide, il serbo ha iniziato le cure

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


Il mondo del calcio è ancora sotto shock per la conferenza stampa in cui Sinisa Mihajlovic ha rivelato al mondo il suo dramma: la leucemia. L’allenatore del Bologna ha reagito a questa notizia con la grinta di sempre e dichiarando che vincerà la sua battaglia più difficile. Sinisa è un combattente nato e ha pure dichiarato che non vede l’ora di iniziare le cure per sconfiggere la terribile malattia.

Proprio oggi, il Bologna ha diramato il comunicato ufficiale che riguarda lo stato del tecnico serbo. Il comunicato della società bolognese afferma le seguenti parole:

“Tre giorni dopo il ricovero di Sinisa Mihajlovic presso il reparto di ematologia dell’Istituto Seragnoli del Policlinico Sant’Orsola, si è concluso il percorso di tipizzazione della malattia: si tratta di una leucemia acuta prevalentemente mieloide.
Mihajlovic ha iniziato oggi il trattamento chemioterapico. Nonostante gli esami e le terapie, il tecnico è in contatto quotidiano diretto con i suoi collaboratori a Castelrotto”.

Un comunicato difficile da accettare per la famiglia dell’ex calciatore della Lazio che seguirà il ritiro del suo Bologna. Si attendono aggiornamenti nei prossimi giorni riguardanti le condizioni dell’allenatore. Tutta la redazione di SuperNews augura a Mihajlovic una pronta guarigione. Ci stringiamo attorno a Sinisa e alla famiglia in questo momento difficile. Forza Sinisa!

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Il Milan pensa ai rinnovi: tre i giocatori da blindare