Dzeko-Inter: il bosniaco arriva dopo la tournée in Asia, Conte può sorridere

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


Finalmente la prima punta richiesta da Antonio Conte sta per arrivare. Edin Dzeko e l’Inter sono oramai vicinissimi. L’attaccante bosniaco ha già dimostrato nell’amichevole contro il Tor Sapienza tra le fila della Roma, di essere già pronto per la prossima stagione. La società nerazzurra lo aspetta e secondo la Gazzetta dello Sport, l’ex Manchester City potrebbe arrivare la prossima settimana.

La società capitolina vuole 20 milioni di euro e al momento l’Inter ne ha offerti solo 12. La Roma vuole solo soldi cash, quindi non saranno inserite nella trattativa delle contropartite per arrivare al bomber 33enne.

Nodo Lukaku da sciogliere

Conte può quindi dormire sonni tranquilli anche se la pista che porta a Lukaku, potrebbe tramontare definitivamente. Il belga non giocherà in ICC proprio contro l’Inter quest’oggi per un piccolo infortunio secondo la società inglese. Arrivare al bomber ex Everton appare molto difficile viste le ingenti richieste dei Red Devils. Lo United vuole 80 milioni di euro e la soluzione prestito non pare essere stata presa in esame dalla società inglese.

Leggi anche:  Serie A femminile, questo fine settimana si disputa l'undicesima giornata

Al momento, la certezza è l’imminente arrivo di Edin Dzeko. Regna nell’incertezza il futuro di Mauro Icardi. L’argentino vive da separato in casa e la società milanese sta tentando di piazzarlo alla Juventus o al Napoli, che però tentennano. Maurito non è stato convocato da Conte per la ICC in Asia e sta continuando ad allenarsi da solo a Milano.

  •   
  •  
  •  
  •