Inter e Perisic ai titoli di coda, Premier o Bundesliga nel destino del croato?

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Nessuno lo avrebbe mai detto, ma le strade tra Perisic e l’Inter potrebbero separarsi. Il match perso contro il Manchester United in International Champions Cup, ha dato segnali importanti ad Antonio Conte. Il tecnico nerazzurro ha potuto valutare chi può far parte del suo progetto, e chi no. Se è praticamente certa l’esclusione di Icardi e Nainggolan, nessuno si aspettava quella di Ivan Perisic.

Il vice campione del mondo croato è finito sul mercato nel post gara del match, quando Conte lo ha praticamente bocciato senza troppi giri di pallore in conferenza stampa. L’allenatore ha dichiarato alla stampa che il suo calciatore non ha dato segnali positivi e non esegue ciò che lui gli chiede. Queste di inequivocabili dichiarazioni hanno fatto finire l’ex Wolfsburg sul mercato. L’entourage del giocatore non ha certamente preso bene le dichiarazioni di Conte e si sta già movimentando.

Leggi anche:  Sconcerti sul Napoli: "Squadra completa. Non è un caso che è davanti in classifica alla Juventus..."

Secondo vari esperti di mercato la prossima destinazione di Perisic potrebbe essere la Premier League. I nerazzurri sarebbero disposti a cederlo per una cifra intorno ai 30 milioni di euro. Una monetizzazione alquanto bassa per un calciatore che possiede qualità eccellenti, riconosciute in tutto il mondo. Al momento, non ci sono nomi di club interessati saltati fuori sui giornali. Per lui non è comunque da escludere un ritorno in Bundesliga. Magari nel Wolfsburg, club che lo ha lanciato.

  •   
  •  
  •  
  •