Matuidi-Juventus, addio: il Manchester United fa sul serio

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


Oltre a Paulo Dybala, anche un’altro calciatore di rilievo juventino potrebbe lasciare la società bianconera. Si tratta di Blaise Matuidi. Il francese – come noto – non rientra nei piani di Maurizio Sarri e potrebbe essere ceduto in ottica Romelu Lukaku. Il sogno del Manchester United si chiama Milinkovic-Savic e l’obiettivo della società inglese è quello di rinforzare il centrocampo per la prossima stagione. La cessione di Lukaku infatti, potrebbe essere utile ai Red Devils per fare cassa e prendere calciatori importanti in questo settore del campo.

Bruno Fernandes sta per arrivare dallo Sporting Lisbona per 70 milioni di euro, ma il team di Old Trafford vuole rinforzarsi ancora sulla mediana con un centrocampista di quantità oltre che di qualità. Secondo Tuttosport, sul taccuino di Solskjaer sarebbe finito proprio Matuidi, giocatore che farebbe senz’altro comodo allo United per le grandi caratteristiche di interdizione, corsa e duttilità che possiede. Nella Juventus, il francese campione del mondo classe 1987, troverebbe meno spazio quest’anno per via degli arrivi di Rabiot e Ramsey. Il suo addio sembra dunque sempre più vicino e ancora non è noto l’eventuale cifra del trasferimento. Sicuramente non oneroso per il 32enne transalpino che ha disputato nella Juventus 63 presenze in due anni, realizzando solamente 6 reti in Serie A.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Diretta Roma-Napoli (A partire dalle ore 18): probabili formazioni