Norwich-Atalanta 1-4: le Pagelle dei nerazzurri

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui


NORWICH-ATALANTA: LE PAGELLE DEI NERAZZURRI

Gollini (6,5): Non notevolmente in difficoltà nei primi 45 minuti di gioco, aldilà del goal subito. Nella ripresa si fa vedere con un paio di interventi.

Masiello (6): Bene in difesa, sia in fase difensiva che in quella costruttiva.

Djimsiti (6): Svolge bene il compito per quanto riguarda le marcature nella retroguardia.

Palomino (6,5): Bravissimo a contrastare gli attacchi avversari, nonostante abbia grandi responsabilità sul goal del Norwich.

Hateboer (5,5): Dalla destra subisce in alcuni casi gli attacchi dei padroni di casa. Certo, loro sono avanti con la preparazione rispetto all’Atalanta però il numero 33 nerazzurro ha riscontrato alcune difficoltà.

Pasalic (6): In mediana è abbastanza altalenante, ma riesce a segnare il goal del 3-1 atalantino.

De Roon (7): L’olandese si dimostra abbastanza utile a centrocampo aiutando i compagni di squadra nella giusta maniera. Nella ripresa è autore dell’assist del secondo goal di Muriel.

Leggi anche:  Monza-Cosenza, le probabili formazioni: Balotelli e Scozzarella out

Gosens (6,5): Mostra una grande fase difensiva, ma soprattutto sfrutta al meglio le corsie laterali per aprire gli spazi.

Gomez (6,5): Bene sulla trequarti, grazie al suo pressing sul portatore di palla, scaturisce il goal del pareggio.

Ilicic (5,5): Ha brillato di meno rispetto alla partita contro lo Swansea. Viene sostituito da Malinovskyi nel primo tempo.

Muriel (7): Buoni inserimenti nella fase di pressing offensivo. Sfrutta l’errore della difesa avversaria per regalare il goal del momentaneo 1-1 all’Atalanta. Il ragazzo continua su questi ritmi e sigla il secondo goal.

Malinovskyi (7): Bene in fase di costruzione attraverso attenzione e corsa. Autore dell’assist per Barrow.

Zapata (6,5): Entra bene in partita ed è protagonista nell’azione del vantaggio nerazzurro. Sfiora addirittura la rete del 3-1.

Barrow (7): Molto bene nei movimenti durante la fase offensiva, ma soprattutto è autore del goal del 4-1.

Leggi anche:  Dove vedere Atalanta-Genoa: streaming e diretta tv Serie A

Castagne (6): Bravo sulla fascia quando c’è da costruire in attacco. Decisivo nell’azione del terzo goal nerazzurro.

Reca (S.V.):

Pessina (S.V.):

Okoy (S.V.):

Rossi (S.V.):

Norwich: Fahrmann, Byram, Godfrey, Leitner, Hernandez, Lewis, Cantwell, Klose, Buendia, Trybull, Pukki. A disposizione: Krul, Aarons, Roberts, Vrancic, Heise, Stiepermann, Drmic, McLean, Srbeny, Idah. Allenatore: Daniel Farke.

Atalanta: Gollini, Djimsiti, Palomino, Masiello, Hateboer, de Roon, Pašalić, Gosens, Gomez, Iličić, Muriel. A disposizione: Rossi, Sportiello, Reca, Freuler, Malinovskyi, Castagne, Pessina, Ibañez, Okoli, Colley, Zapata, Barrow. Allenatore: Gian Piero Gasperini

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: