Atalanta Gasperini a ‘L’Eco di Bergamo’: “Servono altri sei giocatori”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

L’ALLENATORE DELL’ATALANTA GASPERINI – L’Atalanta ha completato la seconda parte del ritiro in Inghilterra, e il bilancio è stato questo: una vittoria e due sconfitte. Un dato che fa sottolineare non solo la potenza in fase offensiva, ma anche le fatiche sulla retroguardia (cinque goal in tre partite sono tanti per essere ignorati). La società nerazzurra sta valutando la situazione sul mercato, ma molto probabilmente arriverà qualcuno a dare una mano ad un blocco difensivo che ha riscontrato non poche difficoltà agli attacchi degli avversari. Ai microfoni dell’Eco di Bergamo ha parlato l’allenatore dell’Atalanta Gasperini, nella quale ha voluto rilasciare qualche dichiarazione sia sul ritiro inglese che sul calciomercato (in maniera chiara ma soprattutto esplicita).


LE PAROLE DELL’ALLENATORE DELL’ATALANTA GASPERINI


SERVONO ALTRE PEDINE – “Abbiamo commesso troppi errori in Inghilterra, sbagliando molti passaggi elementari. Per forza di cose dobbiamo alzare il nostro livello tecnico perché in caso contrario il nostro sistema di gioco non è assolutamente sostenibile. Dobbiamo essere più propositivi. Staremo a vedere negli ultimi quindici giorni. Io non aspetto due rinforzi, la società sa benissimo quali sono le mie idee e farà tutto il possibile. Ma se negli anni precedenti sono stati cambiati molti giocatori, visto  che siamo in Champions bisognerebbe ingaggiarne 4, 5 o 6″.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: