Forlan: “Cristiano Ronaldo? Un egocentrico sempre davanti allo specchio”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Non ha lasciato il segno in Italia, ma la carriera di Diego Forlan non sarà certamente dimenticata dagli appassionati di calcio. Il calciatore uruguaiano ha lasciato il segno sia con le maglie dei suoi club, sia con la maglia dell’Uruguay. Squadra con la quale è arrivato quarto ai Mondiali 2010, laureandosi capocannoniere e Pallone d’Oro della competizione. Il bomber ha meravigliato con le maglie di Atletico Madrid è Villarreal. Meno con quelle di Inter e Manchester United. Proprio riguardo alla sua esperienza con i Red Devils, Forlan ha parlato di Cristiano Ronaldo in una intervista al The Mirror.

L’attaccante ha lanciato delle frecciate all’asso portoghese, suo ex compagno di squadra nello United. Ecco le sue dichiarazioni:

Cristiano Ronaldo? Era un egocentrico dello spogliatoio. Niente a che vedere con Beckham. Stava sempre davanti allo specchio. Ci è rimasto per un giorno intero”.   

Parole che non faranno piacere a CR7, il quale comunque non ha mai fatto mistero del suo egocentrismo/esibizionismo. I risultati ottenuti però, oscurano tutti questi lati negativi che lo caratterizzano. Nel Manchester United, Cristiano Ronaldo ha siglato 118 reti in 292 presenze, portando la Champions League ai Red Devils nel 2008. Insomma, a Old Trafford il suo ricordo è ben stampato sulle menti dei tifosi. Quello di Forlan non proprio.

  •   
  •  
  •  
  •