Inter, Dzeko rinnova con la Roma: il sostituto arriva da Madrid?

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui


Niente da fare: alla fine la vicenda Dzeko-Inter si è conclusa nel modo piú inatteso: il bosniaco ha rinnovato con la  Roma, portando al 2022 la naturale scadenza del contratto, e a cinque milioni piú uno di bonus, l’ ingaggio percepito nella Capitale.

Poco importa quale siano stati I fattori determinanti per tale decisione: se l’ affetto dei tifosi, la centralità nel progetto o particolari promesse fatte da Pallotta, ció che interessa è che l’ Inter non abbraccerà Edin Dzeko, ed è ora costretta a trovare un nuovo obiettivo su cui puntare, per affiancare a Lukaku una punta di scorta.

Le ultime indiscrezioni, portano al nome di Luka Jovic. Il ventunenne attaccante serbo, appena passato dal Eintracht al Real Madrid per una cifra pari a 65 milioni, non ha pienamente convinto Zidane, che p k trebbe lasciarlo partire in prestito.

Beppe Marotta avrebbe fiutato l’ affare e, stando alla Gazzetta dello Sport, potrebbe avanzare un’ offerta a Florentuno Perez bei prossimi giorni.

Chiuso da Benzema a Madrid, Jovic, all’ Inter, potrebbe magari trovare piú spazio. Non si è ancora ipotizzata una formula che, eventualmente, potrebbe corrispondere a un prestito oneroso con diritto di riscatto, ma nulla vieta di pensare che, se la pista dovesse prendere quota, possa essere inserito un diritto di recompra a favore del Real.

Per ora, vi stiamo parlando di semplici voci, ma Marotta è sempre vigile su ogni occasione presenti il mercato e, visto il mancato approdo di Dzeko, poteebbe presto accarezzare l’ idea di regalare a Conte Luka Jovic.

  •   
  •  
  •  
  •