Juventus-Napoli 4-3: disastro Koulibaly nel finale, match infinito a Torino (video highlights)

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Juventus-Napoli non tradisce le attese e regala emozioni a non finire in questa seconda giornata di Serie A 2019/20. La nuova Juventus di Sarri domina il primo tempo, andando al riposto sul 2-0. La rete del vantaggio arriva su contropiede e a firmarla è Danilo, subentrato a De Sciglio a gara in corso: dopo un intervento super di Szczesny su tiro di Allan, gli sviluppi del corner generano un contropiede che risulterà fatale al Napoli di Ancelotti. Douglas Costa avvia l’azione e si invola sulla fascia sinistra. Il brasiliano arriva sul fondo e crossa in mezzo per Danilo. Appostato benissimo per insaccare. Tre minuti più tardi, la Juventus raddoppia grazie a una prodezza di Higuain: l’argentino si beve Koulibaly per poi battere a rete con violenza. Khedira potrebbe chiudere i conti più tardi, ma sbatte prima su Meret e poi contro la traversa.

Nella ripresa, il monologo pare essere lo stesso e Cristiano Ronaldo mette a segno la rete del 3-0 con una bella girata rasoterra. Il match pare essere destinato ai titoli di coda, ma un gol di Manolas su palla inattiva, rimette in corsa il Napoli. Subito dopo, un’azione in velocità sulla sinistra innesca Lozano al centro. Il messicano – che ha messo in seria difficoltà la retroguardia bianconera nella ripresa – insacca con freddezza alle spalle di Szczesny. Il Napoli ci crede e trova il pari sempre da palla inattiva grazie a Di Lorenzo, lesto a bruciare De Ligt sul tempo. Il Napoli ci prova ma il tragico epilogo sportivo per i partenopei si materializza nel recupero, quando un calcio di punizione di Pjanic viene poi depositato in rete da uno svarione clamoroso di Koulibaly, che con lo stinco mette in gol il pallone del 4-3.  Partita da ricordare a Torino, difese da rivedere per Sarri e Ancelotti. Sotto il video highlights:

Lo scoppiettante e inizio di questa Serie A 2019/20 prosegue con uno dei match più importanti. L’affascinante sfida Juventus-Napoli caratterizzerà questo 31 agosto. Il match andrà in scena alle ore 20:45 e l’Allianz Stadium é già tutto esaurito per il grande evento. L’uomo più atteso però sarà assente: Maurizio Sarri non sederà panchina con i bianconeri per via di una fastidiosa polmonite. Al suo posto, ci sarà Martusciello. In casa Juventus tiene banco la questione formazione. Le esclusioni di Paulo Dybala e di De Ligt a Parma, continuano a far rumore. Specialmente il mancato utilizzo dell’olandese. Dybala sta aspettando di sapere se il PSG farà un tentativo serio mentre il nuovo acquisto juventino, scalpita per fare il suo esordio in Serie A. Sarri però non ha garantito la presenza del 19enne contro i partenopei, e con ogni probabilità, in campo ci saranno Bonucci e Chiellini.

Il Napoli sfoggerà il suo nuovo centrale difensivo, Kostas Manolas, allo Stadium. Aspettando magari di acquistare Icardi dopo l’arrivo del messicano Lozano. Entrambe le squadre vengono da un vittoria: i bianconeri hanno avuto la meglio sul Parma mentre il Napoli ha battuto – tra le polemiche la Fiorentina. Calcio d’inizio sabato 31 agosto, ore 20:45.

Le probabili formazioni di Juventus-Napoli

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Khedira; Douglas Costa, Higuain, Cristiano Ronaldo.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Zielinski, Callejon; Fabian Ruiz, Insigne, Mertens.

Juventus-Napoli, diretta tv e streaming, dove vedere il match 31 agosto

Il match di Serie A, Juventus-Napoli, in programma sabato 31 agosto ore 20:45 sarà trasmesso in diretta ti su Sky, canali Sky Sport Serie A e canale Sky Sport 251. Coloro che vorranno vedere la partita in streaming direttamente dal proprio smartphone, tablet o pc, Sky mette a disposizione l’applicazione Sky Go. Per coloro che non dispongono dell’abbonamento Sky, il match sarà visibile su NOW TV, tv web di Sky.

  •   
  •  
  •  
  •