La Juventus ha deciso: soldi cash allo United per Lukaku

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Il mercato in Premier League sta per chiudere e la Juventus ha fretta di concludere l’operazione Lukaku con il Manchester United. I bianconeri hanno provato a inserire Paulo Dybala all’interno della trattativa. L’argentino è seguito da tempo dai Red Devils ma pare che la Joya non sia pienamente convinto della destinazione. Dybala vuole ritornare grande in bianconero ed è ancora da valutare la sua posizione in campo. Sarri vuole tornare a farlo brillare piazzandolo come trequartista alle spalle dei due attaccanti, ma ancora non è nota la decisone del tecnico toscano. Tenere Dybala oppure no? Non si sa.

Secondo Repubblica, i bianconeri stanno cambiando strategia per l’acquisto del bomber belga. Agnelli sarebbe disposto a non inserire nessuno all’interno della trattativa, offrendo denaro cash al Manchester United per Lukaku. Il bomber belga è molto costoso e sulle sue tracce c’è pure l’Inter di Conte. Il prezzo che lo United pare aver fissato per il calciatore, ammonta a 83 milioni di euro. Forse troppi per un attaccante reduce da una stagione non proprio brillante. Si profila un braccio di ferro tra Juventus e Inter per assicurarselo: i nerazzurri al momento hanno offerto 63 milioni di euro, la Juventus potrebbe arrivare a 70. Considerando pure l’ingaggio del giocatore che con lo United percepisce 4,68 milioni di sterline.

  •   
  •  
  •  
  •