Milan, tre I sostituti se parte Donnarumma: c’ è anche un italiano

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui


Non si placano le voci sul possibile passaggio di Luigi Donnarumma al Paris Saint-Germain. 
I parigini, alla i ricerca di un grande numero 1 che possa prendere il posto di Areola, confiderebbero nell’ operato di Leonardo per portare Donnarumma sotto la Tour Eiffel.

Il Milan, che vorrebbe comunque trattenere il classe ’99, chiede almeno 60 milioni per cederlo. Il Psg ci pensa, e, secondo la Gazzetta dello Sport, potrebbe preparare un assalto nei prossimi giorni di mercato.

Qualora partisse Donnarumma, quali sarebbero I suoi eventuali sostituti? La rosea fa il nome di tre portieri: Mattia Perin, Keylor Navas Andrij Lunin.

Se per gli ultimi due, la trattativa col Real Madrid potrebbe essere in discesa (l’ ucraino puó arrivare anche in prestito), per Perin, il piú gradito dalle parti di Milano, gli ostacoli sono principalmente due: innanzitutto, l’ infortunio alla spalla, che lo terrà fuori sino a novembre inoltrato. Infine l’ interesse del Monaco, che vorrebbe prelevarlo dalla Juventus, insieme al compagno di squadra Blaise Matuidi.

Il Milan, peró, proverà in tutti I modi a trattenere Donnarumma, magari offrendogli un allettante rinnovo di contratto, per un accordo che scadrá nel 2021, e che rischia di esporre il Milan a seri rischi di perdere il giocatore a zero durante il prossimo anno.

Donnarumma resta concentrato sul campo e, per ora, non ha lasciato trapelare segni di malcontento.

  •   
  •  
  •  
  •