Sarri alle prese con la polmonite, colpito anche un membro dell’ufficio stampa della Juventus

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

La Juventus si stringe attorno al proprio allenatore Maurizio Sarri. Il tecnico toscano non ha preso parte agli ultimi allenamenti della squadra e non è neanche sceso in panchina a Villar Perosa. Così come al Nereo Rocco di Trieste per l’amichevole vinta contro la Triestina. L’ex allenatore del Chelsea soffrirebbe di polmonite, di origine non virale. Il Chelsea, suo ex club, ha voluto fare gli auguri di pronta guarigione al tecnico che lo scorso anno è riuscito a portare i Blues alla vittoria della Europa League.

Polmonite dovuta alla tournée in Asia?

Un problema di salute non da poco per Sarri, alle prese con l’allestimento della squadra. Il punto fondamentale è quello di inserire all’interno del suo Sarriball, Paulo Dybala. L’argentino è on fire e sembra voler rimanere nella Juventus. Nonostante le voci di mercato lo vedano vicino al PSG, in procinto di lasciar partire Neymar verso Barcellona. All’interno dello staff bianconero, un altro membro è stato colpito dalla polmonite. Secondo Repubblica, un membro facente parte dell’ufficio stampa avrebbe la polmonite come Sarri, e sarebbe già in cura. In molti sospettano che la causa della malattia sia la tournée asiatica che la Juve ha fatto in questo pre-campionato, dato che i casi di polmonite si sono verificati dopo questa fase di preparazione estiva

  •   
  •  
  •  
  •