Sconcerti al ‘Corriere della Sera’: “Atalanta squadra in crescita”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

ATALANTA, IL PUNTO DI MARIO SCONCERTI – Il campionato di Serie A è alle porte e c’è tanta voglia di sapere chi sarà la prossima squadra a cucirsi lo Scudetto sul petto: la Juventus si sta potenziando al meglio, ma le sue dirette concorrenti non saranno da meno. In particolar modo l’Atalanta di Gian Piero Gasperini che si sta ulteriormente potenziando dopo il terzo posto dell’annata precedente (con tanto di qualificazione in UEFA Champions League). Oggi, ai microfoni del Corriere della Sera, ha parlato il giornalista Mario Sconcerti: sia per quanto riguarda il contesto di inizio stagione che sulla squadra bergamasca.

LE PAROLE DEL GIORNALISTA MARIO SCONCERTI SULL’ATALANTA

ATALANTA E TORINO IN GRANDISSIMA CRESCITA – “I sofferti cambiamenti delle altre compagini calcistiche stanno favorendo la competitività di due squadre diverse, Atalanta e Torino, non è un caso che siano cresciute a luglio, e forse soprattutto del Napoli, invece tutte le altre sono rimaste se stesse. Scudetto? Non vuol dire che siano ni competizione con le altre, adesso è difficile capire qualunque insieme del campionato. Torino e Atalanta sono però due squadre molto più forti rispetto a qualche hanno anno fa, hanno compiuto un giro di giostra, ora si divertiranno alla grande. Muriel sarà una sorpresa a metà: ha un tetto di gol abbastanza esiguo, ma sa fare prodezze”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: