Sassuolo-Atalanta 1-4: i bergamaschi segnano 4 reti in 35 minuti, doppio Gomez (video highlights)

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Pratica Sassuolo chiusa in 35 minuti per l’Atalanta di Gasperini. I bergamaschi travolgono per 4-1 gli uomini di De Zerbi al Mapei Stadium, mai in partita in questo anticipo serale di Serie A, giunta alla sesta giornata. Match sbloccato da El Papu Gomez dopo soli 6 minuti, con una una conclusione sotto la traversa su assist di Freuler. Il raddoppio arriva pochi minuti più tardi con Gosens. Poi arriva la doppietta di Gomez e la rete di testa del solito Zapata. Inutile la rete del Sassuolo nella ripresa, firmata Defrel.

I tre punti conquistati all’Olimpico rilanciano l’Atalanta di Giampiero Gasperini. I bergamaschi hanno superato lo choc subito nell’esordio di Champions League collezionando un pareggio contro la Fiorentina e una convincente vittoria per 2-0 contro la Roma: vittoria firmata da Zapata e De Roon. La dura lezione impartita dalla Dinamo Zagabria ha portato a una reazione da parte della squadra della Dea, ora al terzo posto solitario in classifica sopra Napoli e Cagliari. Il prossimo avversario sarà il Sassuolo di De Zerbi, squadra dal gioco spumeggiante ma che ha iniziato questo campionato di Serie A 2019/20 a fasi alterne. Il pericolo più grande per l’Atalanta si chiama Domenico Berardi: l’attaccante degli emiliani si è distinto con forza in questo inizio di campionato, realizzando ben 5 reti i altrettante gare. Un attaccante ritrovato e che potrebbe risultare utilissimo anche per la Nazionale di Roberto Mancini. Il Sassuolo sarà portato a reagire dopo la sconfitta in casa del Parma nell’ultima giornata infrasettimanale, disputata ieri. Calcio d’inizio sabato 28 settembre, ore 20:45.

Sassuolo-Atalanta streaming e diretta tv, dove vederla sabato 28 settembre, ore 20:45

Il match valido per la sesta giornata di Serie A 2019/20, Sassuolo-Atalanta, sarà trasmesso in diretta tv e streaming su DAZN, in programma il 28 settembre alle ore 20:45. Buon divertimento!

  •   
  •  
  •  
  •