Mertens mette paura ai tifosi del Napoli: “Futuro ancora incerto, vorrei restare ma…”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

E’ l’uomo più in forma del momento Dries Mertens in casa Napoli e la sua stagione in maglia partenopea è a dir poco entusiasmante. Quattro reti in sei partite è un bottino da attaccante consumato, ma poi che reti. Il 32enne oramai è un attaccante vero nella squadra di Ancelotti, capace di spaccare la partita con conclusioni da fuori area che ha sempre avuto nelle sue corde, ma gli inserimenti a centro area ad anticipare gli avversari sono da bomber puro. Un giocatore sempre più completo e determinato a diventare il calciatore con più reti con la casacca azzurra. Riuscirà a battere il record di Hamsik? I tifosi napoletani sperano di si, ma ciò non pare essere certo.

A rivelare la notizia è proprio il calciatore belga durante un’intervista a Sky Sport, nel post-gara di Genk-Napoli. Il deludente pareggio contro la squadra belga ha in ogni caso permesso al Napoli di approdare al primo posto nel proprio girone di Champions League, tenendo alle spalle Salisburgo, Liverpool e appunto il Genk. L’entusiasmo per il primato europeo è stato però smorzato dalle sue dichiarazioni in merito al suo futuro:

“Rinnovo con il Napoli? Non so ancora nulla del contratto. Io vorrei restare, ma se il Napoli non vuole…Vedremo cosa accadrà”. Mertens lascia intendere che c’è ancora strada da fare riguardo il suo contratto e tutti sanno che la politica di De Laurentiis è quella di rinnovare, puntando su giocatori più giovani. Le prestazioni di Mertens però fanno ancora la differenza e difficilmente Ancelotti se lo farà sfuggire.

  •   
  •  
  •  
  •