Panchina Udinese: oggi il probabile addio a Tudor

Pubblicato il autore: Walther Bertarini Segui


Momenti concitati in queste ore in casa Udinese: dopo le due batoste consecutive contro Atalanta e Roma la società del presidente Pozzo sta  prendendo in seria considerazione l’ipotesi di cambiare allenatore. Tudor ieri ha diretto l’allenamento ed è salito sul pullman con la squadra verso Genova, ma come è filtrato ieri sera l’esonero potrebbe essere solo rimandato senza nemmeno aspettare domenica; il motivo sarebbe la risoluzione del contratto dove le parti non sarebbero riuscite ad arrivare a un accordo ma oggi si cercherà a trovare una via d’uscita oggi.

A quanto pare contro il Genoa andrà in panchina il suo vice Luca Gotti in attesa del nuovo tecnico dove la società starebbe valutando diversi profili: al momento smentiti i contatti con Ballardini, piace Gattuso ma lo stesso sarebbe in attesa di una chiamata da parte del Torino, le alternative sarebbero Colantuono, Iachini o Marino al momento questi ultimi non sembrano convincere molto i dirigenti. Oggi se ne saprà di più per ora c’è solo da fare mea culpa da parte dei giocatori di questo doppio autentico disastro in 3 giorni; sebbene l’Udinese vantasse fino a poco tempo fa la migliore difesa del campionato con 6 reti ora è diventata la peggiore con 17 subite e niente di meglio col peggior attacco della serie A. Chiunque verrà dovrà  invertire la rotta per far in modo che la situazione non precipiti del tutto.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: