Napoli Inter probabili formazioni: Conte ritrova Sensi e sfida Gattuso

Pubblicato il autore: Giuseppe Colicchia Segui

Napoli Inter probabili formazioni: la sfida

Napoli e Inter si affronteranno Lunedì 6 Gennaio alle ore 20:45 al San Paolo, match valido per la diciottesima giornata di Serie A. Sarà la prima partita del 2020 per entrambe le squadre e la voglia di far bene sarà tanta da entrambe le parti: il Napoli del nuovo arrivato Gattuso è chiamato a dare un segnale forte di ripresa in vista del girone di ritorno del campionato, l’Inter di Conte deve dimostrare di essere “forte con i forti” e non solo contro i “deboli”, dopo la sconfitta contro la Juve e il pareggio contro la Roma. Due grandi squadre, due tifoserie molto affezionate e un clima di tensione inevitabile dopo i tragici avvenimenti della scorsa stagione in occasione della partita di Santo Stefano tra le due squadre in questione.

Napoli Inter probabili formazioni: indisponibili e mercato

L’infermeria dell’Inter, stracolma di infortunati per la fine del 2019, all’inizio dell’anno nuovo si svuota quasi del tutto, per la felicità dei tifosi e soprattutto di Antonio Conte. I nerazzurri ritrovano Barella e Sensi, i due acquisti che si sono rivelati molto importanti per il centrocampo nerazzurro; oltre a loro riecco Alexis Sanchez, l’ultima apparizione per lui nella partita di andata contro il Barcellona. I tre sopracitati alla ripresa degli allenamenti sono tornati insieme al gruppo ma difficilmente potranno essere tutti al 100% per il Napoli. Ritorna anche Politano mentre resta ancora out Asamoah per i problemi al ginocchio: l’Inter in questa sessione di mercato cercherà di muoversi per acquistare un esterno sinistro di livello che possa sostituirlo.
Gennaro Gattuso può sorridere un po’ meno guardando ai propri indisponibili, dovrà fare a meno di cinque calciatori, tutti appartenenti al reparto difensivo: Koulibaly, Tonelli, Ghoulam, Maksimovic e Malcuit. Il mercato in casa Napoli verrà fatto per cercare di accontentare il nuovo tecnico Gennaro Gattuso: si cerca almeno un centrocampista e forse un esterno d’attacco, monitorando la questione dei vari calciatori scontenti o in scadenza come Mertens.

Napoli Inter probabili formazioni: le scelte dei due allenatori

Antonio Conte, come detto in precedenza, potrà finalmente avere a disposizione quasi la totalità della propria rosa. Tra i rientranti dagli infortuni, l’unico che dovrebbe trovare una maglia da titolare è Stefano Sensi, pronto a tornare quel calciatore decisivo nel centrocampo interista. Ma andiamo con ordine partendo dal modulo, il solito 3-5-2. Handanovic tra i pali con Godin, De Vrij e Skriniar nella linea a tre di difesa (tuttavia Bastoni insidia il posto di Godin e potrebbe essere il giovane difensore italiano ad avere la meglio). Sugli esterni favoriti Candreva e Biraghi, quest’ultimo in leggero vantaggio su D’Ambrosio che agirebbe sulla corsia mancina. A centrocampo Brozovic in cabina di regia accompagnato dal rientrante Sensi e da Vecino (in vantaggio su Barella). Lautaro e Lukaku le due punte titolari.
Gennaro Gattuso insisterà col proprio 4-3-3. In porta Meret, difesa a 4 in emergenza con Luperto e Manolas centrali e Di Lorenzo e Mario Rui terzini (occhio a Hysaj che insidia il portoghese). A centrocampo Allan, Fabian Ruiz e Zielinski. Tridente d’attacco con Milik e Insigne sicuri del posto, accompagnati da uno tra Callejon e Lozano (in vantaggio lo spagnolo).

Napoli Inter probabili formazioni

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Luperto, Mario Rui/Hysaj; Fabian Ruiz, Allan, Zielinski; Callejon/Lozano, Milik, Insigne.
INTER (3-5-2): Handanovic; Godin/Bastoni, De Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino/Barella, Brozovic, Sensi, Biraghi/D’Ambrosio; Lautaro, Lukaku.

  •   
  •  
  •  
  •