Infortunio Zaniolo. Il centrocampista rischia di saltare Euro 2020

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

L’infortunio di Zaniolo non è certamente di più leggeri. Rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro con associata lesione meniscale. Zaniolo sarà  costretto a forzare i tempi per poter essere convocato in vista di Euro 2020. Ora si pensa a sostituirlo al momento non c’è nessuno in grado di sostituirlo come si dovrebbe.

Roberto Mancini sta pensando di risolvere la cosa al meglio, sperando di averlo come Totti che infortunatosi in campionato il capitano della Roma ce la fece a recuperare per Euro 2006. Totti convinse Lippi tanto da convocarlo e sappiamo tutti come andò a finire.

Al di là del fattore sportivo, Zaniolo dovrebbe recuperare altrimenti Mancio già ha alcune soluzioni a riguardo. Se Francesco ce l’ha fatta, Nicolò potrebbe fare lo stesso. Anzi, deve farcela. Per la Roma, che mai come ora ha bisogno di un giovane grande campione che segua le orme del suo ex capitano.

Leggi anche:  Fabian Ruiz positivo al Covid, ironia da parte dei tifosi del Napoli

Per l’Italia, che vuole rialzare la testa e dimostrare che questo Paese è degno delle sue grandi e storiche imprese calcistiche. Non ci resta che unirci ai messaggi di Mancini, quindi, Niccolò ti aspettiamo molto. Questa Italia ha bisogno di un giocatore come lui. Un’Italia che perderebbe di qualità a centrocampo e metterebbe a rischio una eventuale vittoria finale.

  •   
  •  
  •  
  •