Inter-Cagliari, Fabrizio Biasin su Twitter: “Non abbiamo pareggiato per colpa dell’arbitro”

Pubblicato il autore: Gaetano Masiello Segui

Inter-Cagliari si è conclusa da poco più di due ore e le polemiche post-gara relativa al match di ‘San Siro’ contro i sardi non si è ancora placata. Infatti l’Inter di Conte rallenta ancora la sua corsa in campionato dopo il pareggio di domenica scorsa al ‘Via del Mare’ contro il Lecce e rischia di scivolare addirittura in 3.a posizione considerando che la Lazio in caso di successo nel derby contro la Roma che si giocherà fra poco meno di un’ora allo stadio ‘Olimpico’ potrebbe scavalcare proprio i nerazzurri e tra l’altro la formazione di Simone Inzaghi deve recuperare la gara contro il Verona del 5 febbraio. Inter-Cagliari che si è conclusa dunque sul punteggio di 1-1 (29′ Lautaro, 78′ Nainggolan).

Inter-Cagliari, Lautaro furioso contro l’arbitro Manganiello

I nerazzurri si sono dimostati ancora una volta in forte calo nel corso della ripresa dopo che avevano chiuso il primo tempo in vantaggio grazie alla rete di Lautaro Martinez  al 29′ del primo tempo imbeccato perfettamente dal neo acquistao Young, proveniente dal Manchester United. Infatti nella ripresa l’Inter ha più volte cercato la via del raddoppio ma senza concretizzare e al 78′ ha subito la rete del pareggio con Nainggolan, gol dell’ex per il centrocampista belga. Subito il gol del pareggio, Lukaku ha provato da solo a trascinare la squadra al successo ma un suo tentativo si è spento di poco a lato. Nei minuti finali, però, è accaduto l’imponderabile con Lautaro Martinez furioso con l’arbitro Manganiello, reo secondo l’argentino di non avergli fischiato un fallo per una presunta trattenuta di un calciatore del Cagliari. Manganiello ha prima ammonito Lautaro e poi per proteste lo ha espulso, Lautaro che rischia una squalifica di circa 2-3 giornate per comportamento poco consono ad una partita di calcio, dunque per l’argentino si prospetta l’assenza in due match chiave per la stagione dell’Inter, il derby contro il Milan e la gara del 16 febbraio contro la Lazio.. La società nerazzurra peraltro è in silenzio stampa con Conte che non ha voluto rilasciare dichiarazioni nel post-gara.

Leggi anche:  Raffaele Ametrano a SuperNews: "Juve, senza Champions out Pirlo e Ronaldo. Gattuso merita la conferma. All'Udinese devo tutto"

Inter-Cagliari, Biasin twitta: “Manganiello non ha colpe”

Il giornatalista e tifoso interista, Fabrizio Biasin, ha twittato in merito agli episodi di Inter-Cagliari e ha espresso la sua sul pareggio dell’ Inter: “Non abbiamo pareggiato per colpa dell’arbitro. Ognuno ha giustamente la sua idea per come la vedo io Handanovic non ha fatto bene a dire così, ha fatto benissimo”.

Poco prima in un altro tweet aveva certificato che la mancanza di Brozovic si sia sentita a centrocampo: “L’Inter deve sperare che Brozovic sia sempre in forma perché se non gira lui la squadra fa fatica e quando non c’é… dimezza il suo potenziale (possesso palla, numero di passaggi, intensità)”.

  •   
  •  
  •  
  •