Agnelli: “Lotito pensa più alla classifica che alla salute dei suoi calciatori” Alta tensione Juve-Lazio

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Il coronavirus ha fermato l’Italia e pure il calcio italiano. I campionati sia a livello professionistico che dilettantistico sono sospesi, ma ora c’è la questione allenamenti a tenere banco. La Lega Calcio vuole trovare una soluzione per la Serie A una volta che il virus sarà domato, ma nella video conferenza indetta dai presidenti delle squadre della massima serie – svoltasi ieri – ci sono state delle tensioni tra Andrea Agnelli, Aurelio De Laurentiis e Claudio Lotito.

L’idea di Agnelli sarebbe quella di sospendere pure gli allenamenti in questo momento delicato per il nostro paese. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport e dal Corriere dello Sport, i toni si sono alzati quando i presidenti di Lazio e Napoli, De Laurentiis e Lotito, si sono detti contrari alla sospensione delle attività di allenamento.

 

Agnelli accusa pesantemente Lotito

Agnelli a quel punto è sbottato, affermando che la contrarietà di Lotito in merito è dovuta a questioni di classifica. Il presidente della Juventus – secondo il Corriere – si sarebbe rivolto in maniera aggressiva verso il massimo dirigente laziale, affermando “Pensi di più alla classifica che alla salute dei tuoi calciatori”. Dichiarazioni che faranno discutere. Le polemiche tra Lazio e Juventus, infiammeranno il calcio italiano nelle prossime ore.

  •   
  •  
  •  
  •