Bonaventura-Napoli, il centrocampista dirà addio al Milan? Gattuso lo sta pressando

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

L’avventura in rossonero di Jack Bonaventura sembra essere giunta al capolinea. L’ex centrocampista dell’Atalanta approdò al Milan nel 2014 e ha disputato ben 143 presenze e 29 reti con il club lombardo, diventando l’idolo dei tifosi. Le sue pregevoli giocate hanno incantato le platee di San Siro in questi anni, ma sono destinate a diventare un lontano ricordo a fine stagione. Il club milanese infatti non ha intenzione di rinnovare il contratto al calciatore classe 1989.

Secondo Tuttosport, le parti non avrebbero trovato l’intesa giusta per il rinnovo di contratto – che scade il 30 giugno 2020 –  e la sua permanenza sembra essere a forte rischio. Date le indiscutibili qualità del calciatore, le pretendenti per Bonaventura non mancano di certo. Il Napoli di De Laurentiis ha messo gli occhi sul calciatore, che al momento guadagna 2 milioni di euro a stagione. Su di lui ci sono anche Lazio, Roma e Fiorentina, ma la chiave per il trasferimento potrebbe essere Gennaro Gattuso. L’attuale tecnico del Napoli vuole Bonaventura a tutti i costi per la prossima stagione. Il rendimento del centrocampista quando Gattuso sedeva sulla panchina rossonera negli anni passati, fu assolutamente ottimo e Ringhio vuole riproporre in campo il campione italiano anche a Napoli. Sarà proprio la Campania la prossima destinazione di Bonaventura?

  •   
  •  
  •  
  •