Ibrahimovic grazie di tutto: lo svedese darà l’addio al calcio a fine stagione?

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Calcio stravolto dal Covid-19. Oramai in questo momento di grandissima tensione, tutto il mondo dello sport sembra essere in continua evoluzione ogni giorno. L’organizzazione sportiva è andata in crisi per via del coronavirus, ma anche il calciomercato sembra risentirne. I campionati sono fermi e le società lo sono altrettanto in questa ottica. Nessuno vuole versare denaro in un momento così incerto e anche i calciatori più vecchi, potrebbero decidere per ritirarsi a fine stagione con una situazione del genere.

Zlatan Ibrahimovic è uno di questi. Secondo La Gazzetta dello Sport, il colosso svedese del Milan può optare per questa soluzione una volta terminata questa stagione. Se mai terminerà. Il suo addio al club rossonero appare scontato per via dell’arrivo in panchina di Rangnick. Allenatore dedito alla linea verde per quanto concerne la rosa. Il coronavirus però è ciò che determinerà l’addio al Milan da parte di Ibra: l’ex Galaxy ha firmato un contratto di 6 mesi con il club milanese e una volta scaduto il contratto, difficilmente troverà un’offerta allettante in questo momento incerto per il mondo e per lo sport. Il ritiro dal calcio giocato sembra essere la soluzione migliore è più probabile in questo momento. In ogni caso, grazie di tutto Ibra.

  •   
  •  
  •  
  •