Il presidente della FIFA Infantino: “Prima la salute, poi il calcio. Complimenti all’Atalanta”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Attraverso i microfoni della Gazzetta dello Sport, ha parlato il numero uno della FIFA Gianni Infantino, nella quale sono state fatte delle dichiarazioni tra Coronavirus, procedure, calendari e complimenti all’Atalanta per quello che sta facendo in UEFA Champions League.

PRIMA LA SALUTE – “Prima bisogna pensare alla salute, poi tutto il resto, calcio compreso. E’ una procedura per mantenere al sicuro tutti, preparandosi anche al peggio. Senza panico, diciamolo chiaramente: si giocherà in sicurezza e soprattutto in un momento meno caotico”.

PRONTI A SEGUIRE LE RACCOMANDAZIONI DELLA OMS – “Federazioni e leghe siano pronte a seguire le raccomandazioni di governie Oms. Io tengo a ringraziare dottori, infermieri e tutti quelli che rischiano la vita per salvare coloro che stanno aiutando tutti noi. Loro sono eroi”.

CAPITOLO SCUDETTO – “Lo Scudetto verrà assegnato? Dire qualcosa di concreto in questo momento mi sembra poco corretto, anche perché non è una decisione Fifa. Se mi sarà chiesta, darò la mia opinione sulla questione. Il calcio e lo scudetto, non mi sembrano ora le cose più importanti. Come citato prima: bisogna pensare alla salute”.

COMPLIMENTI ALL’ATALANTA – “Serie A? Tengo a fare i complimenti a Juve, Lazio e Inter, ma soprattutto all’Atalanta: sta facendo un grandissimo percorso in Champions League“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,