Luis Alberto-Lazio, si attende la fumata bianca per il rinnovo

Pubblicato il autore: Gianlorenzo Di Pinto Segui

Luis Alberto e la Lazio una storia ancora da scrivere, un matrimonio da continuare. Il calciatore spagnolo arrivato durante l’estate 2016, attualmente disponde di un contratto sino al 30 giugno 2022 in cui guadagna 1.8 milioni a stagione.
Il classe ’92 è in trattativa con la società per prolungare il contratto in essere con un sostanziale aumento dell’ingaggio.
Il DS della Lazio, Igli Tare, negli ultimi tempi ha lavorato in stretta connessione con l’entourage di Luis Alberto per arrivare ad un compromesso che soddisfi ambedue le parti.
L’idea della società biancocelste è quella di offrire allo spagnolo un contratto da top player, un contratto renumerativo al pari di quello di Ciro Immobile e Sergej Milinkovic Savic e l’ intesa sembrerebbe essere trovata su una base di 3.5 milioni a stagione sino al 2025. Il calciatore ormai è un punto cardine dello scacchiere biancoceleste e la società non vuole correre rischi e soprattutto scongiurare sirene di mercato per il proprio fantasista.
I tifosi sono estasiati per il rendimento del centrocampista e rivedono in lui un giocatore capace di accendere la luce nel momento del bisogno, di illuminare il campo con una giocata, un assist o una rete.
La fumata bianca è vicina e il numero 10 è pronto al prolungamento del contratto con consenso unanime nell’ambiente Lazio che si vuole aggrappare sempre più al ”Mago”( soprannome di Luis Alberto) per continuare a sognare in grande.

  •   
  •  
  •  
  •