Ritorno al futuro, ricordi di Lecce indimenticabili…

Pubblicato il autore: Mattia Ala Segui

In questi giorni così difficili per il nostro Paese, in ginocchio a causa dell’emergenza Coronavirus, proviamo, per qualche minuto, a distrarci immergendoci nel passato e rievocando, alcuni, fra i match più belli dei salentini in A. Ecco una carrellata di gare che resteranno per sempre impresse nella memoria dei tifosi giallorossi:
Roma-Lecce 2-3: Correva l’anno 1986, i salentini di Fascetti sbancano clamorosamente L’Olimpico all’ultimo turno, precludendo la vittoria dello scudetto alla Roma.
Juventus-Lecce 3-4: Campionato 2003-2004, la squadra allenata allora da Delio Rossi, grazie alle marcature di Franceschini, Chevanton e ad una doppietta di Konan, batte la compagine di Lippi allo stadio Delle Alpi di Torino.
Lecce-Napoli 2-1: Stagione 2010-2011, i giallorossi, al termine di un match rocambolesco culminato con un grandissimo gol di Chevanton, superano i campani, in piena corsa Champions, conquistando la salvezza.
Lecce-Roma 4-2: Campionato 2011-2012, i ragazzi di Cosmi, grazie ad una doppietta di Muriel e Di Michele, strapazzano la truppa di Luis Enrique portando a casa tre punti fondamentali per la salvezza.
Lecce-Juventus 2-0: Campionato 2010-2011, i salentini di Luigi De Canio, grazie a Mesbah e Bertolacci, sconfiggono al Via Del Mare, con una prestazione sontuosa una spenta Juve.
Lecce-Inter 1-0: Campionato 2011-2012, nella prima giornata di ritorno, i pugliesi, con un gol di capitan Giacomazzi vincono di misura contro la squadra di mister Ranieri.

  •   
  •  
  •  
  •