Sensi e l’Inter si separano? Accordo con il Sassuolo è lontano

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Potrebbe durare solamente una stagione l’esperienza di Stefano Sensi nell’Inter. Il centrocampista marchigiano voluto da Conte, si è distinto in nerazzurro, ma la società milanese potrebbe non riscattarlo dal Sassuolo a fine stagione. Il rendimento del calciatore è stato eccellente e determinante nella prima fase di stagione. Tuttavia qualche acciacco di troppo e un vistoso calo nella seconda parte, potrebbero essere determinanti a indurre l’Inter a lasciarlo andare. Questo è ciò che afferma La Gazzetta dello Sport, nell’edizione odierna di oggi.

Infatti, i nerazzurri non sono convinti e forse hanno già in mente un’altro centrocampista da mettere a disposizione di Conte il prossimo anno. Il prezzo fissato dal Sassuolo per il riscatto di Sensi, ammonta a 20 milioni di euro. Secondo la Gazzetta, l’Inter finirà forse per optare a un nuovo prestito, dato che nell’accordo con il calciatore è presente l’accordo temporaneo annuale con diritto di opzione.

Leggi anche:  Dove vedere Torino-Bochum, streaming e diretta tv amichevole 24 luglio 2021

Futuro ancora da decidere per Sensi, che spera di rimanere in nerazzurro anche nella prossima stagione dopo un’avvio entusiasmante. Contraddistinto da grandi giocate e pure da qualche gol d’autore. Conte rivuole quel Sensi, ma ciò dipenderà dal programma che il tecnico pugliese stilerà il prossimo anno. Il calciatore di Urbania rientrerà ancora nei piani dell’Inter?

  •   
  •  
  •  
  •