ANSA, Roma: “Soddisfatti di Dzeko”

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui

Nelle ultime ore è circolata la notizia secondo cui la Roma avrebbe voluto rinegoziare al ribasso il monte ingaggi della squadra, tra cui il contratto di Edin Dzeko, capitano della Roma, in modo da rientrare nelle spese, vista la crisi causata dal Coronavirus che ha colpito il calcio. Attraverso una nota inviata all’ANSA, la squadra della Capitale ha fatto sapere la propria posizione, negando qualsiasi notizia in merito a possibili problemi tra la squadra e il giocatore bosniaco: “L’AS Roma è estremamente soddisfatta di come Edin stia interpretando il ruolo di capitano, ancora di più in un momento così delicato – si legge nella nota inviata all’ANSA – Non c’è nessuna strategia in atto per cambiare il suo futuro, che è nella Roma, né il club ha pensato di rivedere i propri accordi con il calciatore“. La società giallorossa, inoltre, ci tiene a precisare “che le notizie in merito ad altri rinnovi di contratto, pubblicate da alcuni organi di stampa nei giorni precedenti, sono del tutto prive di fondamento“. Si conclude in questo modo la nota dura della società Roma, respingendo qualsiasi notizia in merito a problemi contrattuali con Edin Dzeko, alla Roma dal 2015 e con la quale ha disputato 211 partite condite da 102 gol.

La notizia riportata dai giornali, in particolar modo dalla Gazzetta dello Sport, descriveva Dzeko avanti a tre possibilità: la prima è di una riduzione sensibile del proprio ingaggio, si parla di circa il 15% dello stipendio attuale; La seconda opzione è quella di spalmare il contratto, allungandolo di un altro anno, facendolo arrivare fino al 2023; terza e ultima ipotesi quella di concedergli il cartellino gratuitamente o una buona uscita, in modo da liberarsi dell’ingaggio pesante di Dzeko,

  •   
  •  
  •  
  •