Cristiano Ronaldo battuto nel colpo di testa da Bruno Alves: “Sono meglio di lui!”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Gli aneddoti nel mondo del calcio hanno sempre affascinato gli appassionati. Sapere i segreti che caratterizzano i campioni che seguiamo ogni fine settimana, alimenta interesse anche se grazie ai social, i calciatori sono sempre più attivi nel rivelarli alla massa. Quando si parla di Cristiano Ronaldo, parliamo di uno dei più forti giocatori di tutti i tempi. L’asso della Juventus, è una macchina da gol perfetta, capace di sfornare reti sensazionali contro chiunque. Ciò che lo ha sempre caratterizzato, è il gol acrobatico. Specialmente il colpo di testa. Tra i gol storici realizzati da parte del portoghese in questa maniera, possiamo ricordare la famosa rete nella finale di Champions League contro il Chelsea – quando CR7 militava nel Manchester United – ma anche il prodigioso gol rifilato alla Sampdoria quest’anno: stacco sospeso in area e colpo di testa incrociato sul palo opposto.

Nessun dubbio: Cristiano Ronaldo di testa non ha rivali…ma qualcuno ha da ridire a riguardo. Bruno Alves, difensore portoghese del Parma classe 1981 rivela in un’intervista ai canali ufficiali del Porto – suo ex club – di definirsi superiore a CR7 nel colpo di testa:

Ho già giocato contro di lui alcune volte, ma non è mai riuscito ad avere la meglio di testa. Potrà anche essere rapido e migliore tecnicamente, ma per quanto riguarda il gioco aereo ho i miei dubbi”. 

Il 38enne si è divertito a stuzzicare l’asso portoghese, il quale potrebbe rispondere a suon di gol sul campo. Risposta tipica quando si parla di Cristiano Ronaldo.

  •   
  •  
  •  
  •