Inter, Conte e la squadra: “Pronti a ridurci lo stipendio”

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui

Dopo la Juventus, un altro club è pronto a ridurre gli stipendi e stiamo parlando dell’Inter. Conte e squadra sarebbero pronti a ridursi l’ingaggio per aiutare il club dopo la sospensione del campionato, causato dal Coronavirus che ha messo in ginocchio l’intero mondo, il sistema calcistico ed economico. Infatti come si apprende da ANSA da fonti societarie neroazzurre, “In seguito a costanti colloqui tra la società, il mister Conte e il capitano Handanovic, considerata la grave emergenza sanitaria, è emerso che l’allenatore, lo staff tecnico e tutti i giocatori della prima squadra si sono resi disponibili ad una riduzione dei loro compensi per la restante parte della corrente stagione sportiva”. La fonte, però, ci tiene a precisare comeLe modalità specifiche e gli accordi individuali verranno concordati quando gli scenari legati alla ripresa o meno della stagione in corso saranno meglio delineati”. Insomma tutto dipenderà quando si saprà se il campionato ripartirà o meno.

Un bellissimo gesto di Conte e squadra che si unisce a quello della Juventus, diventando la seconda squadra di Serie A a farlo, e di tanti club in giro per l’Europa, come ad esempio il Barcellona, i cui giocatori sono pronti a tagliare il settanta percento del loro stipendio.

 

 

  •   
  •  
  •  
  •