Lazio, al via i preparativi a Formello: simulazione per piano di ripresa

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Stando alle ultime notizie, la ripartenza della Serie A sembrerebbe davvero in alto mare. Nelle ultime ore, la FIGC ha affermato che l’accordo per una ripresa del campionato non è ancora vicino e si sta discutendo in merito. Dunque al momento, sarà difficile e alquanto improbabile ripartire, ma c’è una data ipotetica per la  ripresa degli allenamenti, fissata al 18 maggio. Salvo un peggioramento nei contagi da Coronavirus.

Lotito è sempre stato in prima linea riguardo alla ripresa e ha assicurato più volte una Formello all’avanguardia per quanto concerne la sicurezza dei propri calciatori. Il presidente ha garantito una sanificazione totale dell’impianto, cercando di far allenare in tranquillità i propri calciatori. La Lazio si aspettava di tornare ad allenarsi il 4 maggio, invece il tutto è stato rinviato al 18.

Simulazione già eseguita a Formello una settimana fa

Il Corriere dello Sport riporta come a Formello sia già stato testato l’impianto a partire dalla settimana scorsa, il tutto facendo una simulazione di ripresa senza squadra. La disposizione dei campi di allenamento disposta dalla Lazio, è di 5 unità. Tutti regolamentari e all’avanguardia. La simulazione è stata svolta rispettando tutte le dovute distanze come previste dal protocollo FIGC, le quali prevedono una distanza di 10 metri tra i calciatori.Il grande sforzo di Lotito sarà stato utile o andrà invano? Dovremo aspettare il 18 maggio per dare un giudizio definitivo. Tutto dipenderà da una mancata espansione del contagio durante questo allentamento di lockdown.

 

  •   
  •  
  •  
  •