Lazio su Kokorin: il russo verrebbe volentieri in Italia

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

La Lazio vuole una punta affidabile per la prossima stagione. La volontà di Lotito è quella di acquistare un calciatore importante sul fronte offensivo. Il presidente pone uno sguardo particolare verso la Russia, dove il nome di Dzyuba è balzato sui giornali negli ultimi giorni. Il classe 1988 dello Zenit non è solo.

Infatti, i biancocelesti stanno seguendo pure Kokorin, altro attaccante in forza al team russo allenato da Semak. Il Corriere dello Sport riporta come il rumor di un possibile trasferimento nella Lazio, sia sempre più insistente in Russia. L’attaccante è di proprietà del Soci e allo Zenit percepisce 9 milioni di euro l’anno. Nonostante la Lazio non possa garantirgli un ingaggio così alto, Kokorin vuole misurarsi con il campionato italiano ugualmente. Queste sono le sue dichiarazioni a Sport24:

“Ora rifletto e ascolto. In segreto posso dire già che ci sono squadre che hanno contattato il mio entourage. Ci sono offerte non dalla Spagna o dall’Inghilterra, ma dall’Italia. Vorrei giocare con Inter o Milan, oppure competere con loro. Questa è la mia idea”. 

L’attaccante russo dello Zenit potrebbe essere davvero il nuovo acquisto di Lotito? Ci sarà da considerare il carattere un po’ particolare del classe 1991, il quale diede dei problemi importanti a Fabio Capello ai tempi in cui Don Fabio allenava la Nazionale russa.

  •   
  •  
  •  
  •