Merih Demiral, l’uomo in più per Maurizio Sarri nel finale di stagione

Pubblicato il autore: Agostino D'Angelo Segui

Merih Demiral è sulla buona strada dopo la rottura del crociato. Il centrale turco, al momento svolge quotidianamente esercizi fisici per recuperare dal grave infortunio e molto probabilmente può farcela per il finale di stagione. Certamente, rappresenta una pedina importantissima nello scacchiere di Maurizio Sarri.

Merih Demiral si è infortunato durante il suo periodo migliore della stagione, nel corso del match giocato all’Olimpico contro la Roma, vinto grazie anche al suo goal siglato nel primo tempo. In quel periodo, dopo qualche incertezza ad inizio campionato, Merih Demiral ha iniziato ad aver fiducia nei propri mezzi nel momento in cui il suo compagno di reparto  Matthijs de Ligt avvertiva stanchezza per il numero di partite disputate tra campionato e coppa. Adesso che è sulla via del recupero, il difensore turco può gradualmente riprendersi il posto e giocarsi le sue carte per la permanenza in bianconero per la prossima stagione. Un posto per Demiral che quasi sicuramente ci sarà nella prossima stagione della Juventus, dato il suo grande valore riconosciuto dal tecnico ex Chelsea, Maurizio Sarri.
Merih Demiral è fondamentale per il pacchetto arretrato bianconero per età e caratteristiche. Infatti, il centrale ex Sassuolo ha spento lo scorso mese 22 candeline e si è dimostrato nel giro di due anni, un calciatore che si adatta facilmente e soprattutto mostra un determinato carattere, tipico dei grandi calciatori nel suo ruolo: aggressività e istintività su tutto. Tuttavia, proprio quest’ultima caratteristica, rappresenta sia un bene che male per il centrale di Karamürsel.

Nel finale di stagione Merih Demiral darà una grande mano ai suoi compagni se ci saranno le condizioni di giocare e rientrare nel migliore dei modi dall’infortunio. Un aiuto che sicuramente non potrà dare in Champions League. Infatti, a causa dell’infortunio Maurizio Sarri a gennaio inserì Daniele Rugani al posto del turco perchè i tempi di recupero non apparivano brevi. Insomma, Merih Demiral si giocherà le sue carte, non in competizioni europee al momento ma in questo finale e nella prossima stagione. I tifosi della Juventus certamente, sperano che rientri al più presto perchè rivendono in lui, il futuro della retroguardia bianconera.

  •   
  •  
  •  
  •