Milik-Milan, il polacco sostituirà Ibrahimovic? I rossoneri ci pensano

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

L’addio di Zlatan Ibrahimovic al Milan sembra oramai sempre più imminente. Lo svedese lascerà la squadra rossonera a fine stagione per via dell’arrivo in panchina del tedesco Rangnick. L’ex allenatore dello Schalke 04 non intende puntare sullo svedese per il futuro, dato che ciò che contraddistingue questo tecnico è la volontà di rinnovamento a sfondo giovanile per la sua squadra. Dunque Zlatan non rientrerebbe mai nei suoi piani e la società milanese si è messa già al lavoro per trovare un sostituto.

L’obiettivo è una punta di peso, d’esperienza ma ancora giovane. Secondo La Gazzetta dello Sport, gli occhi del Milan sarebbero caduti su Milik de Napoli. Il contratto del polacco con i partenopei scade nel 2021 e De Laurentiis no pare proprio intenzionato a rinnovare con l’ex Ajax. Il Milan allora vorrebbe approfittarne ma il prezzo del cartellino si aggirerebbe intorno ai 40 milioni di euro. Cifra considerevole per un calciatore in scadenza.

La volontà del club è quella di trovare una punta su cui puntare per il futuro e Milik pare essere gradito alla dirigenza e forse allo stesso Rangnick, che probabilmente sta già dando delle direttive precise a Gazidis su come vorrà costruire il suo Milan. Qualcosa bolle in pentola a Milanello.

  •   
  •  
  •  
  •